Brexit: quali sono i paesi che rischiano grosso?

Tutto lascia presagire che la Brexit sarà un grosso problemi per tutti. Ma chi corre i rischi maggiori sono quattro paesi europei…

Brexit: quali sono i paesi che rischiano grosso?

S&P Global Ratings ha recentemente rilasciato il Brexit Sensitivity Index (BSI), un elenco dei paesi più esposti alle scosse di un assestamento economico dopo l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea.

In cima alla lista ci sono Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi e Cipro.

L’Irlanda è il paese più a rischio

La Repubblica d’Irlanda ha da poco tempo ridotto le sue previsioni sul PIL per il 2019 e il 2020. Ma, in termini aggregati, un’uscita disordinata del Regno Unito, la cosiddetta Hard Brexit, ridurrebbe ulteriormente il livello del PIL di circa il 3,25 percento dopo cinque anni e del 5 per cento dopo dieci anni.

Certamente, gli effetti negativi della Brexit saranno maggiormente sentiti in quei settori con forti legami di esportazione con il mercato del Regno Unito. Si tratta del settore agricolo, alimentare, manifatturiero e del turismo, nonché le piccole e medie imprese e i loro fornitori.

Inoltre, a causa delle numerose e profonde connessioni con il Regno Unito, una Brexit senza alcun accordo rappresenterebbe uno shock considerevole per la piccola economia irlandese. Pur godendo di una notevole flessibilità, il paese dovrebbe rifasare le sue relazioni commerciali verso nuovi partner più grandi.

L’Italia è in 19esima posizione

L’indice di S&P Global Ratings ha coinvolto 21 paesi e ha utilizzato quattro parametri: esportazioni di beni e servizi nel Regno Unito, flussi migratori bidirezionali, investimenti diretti esteri nel Regno Unito e crediti del settore finanziario verso le controparti inglesi.

Tra l’altro, esistono anche due paesi al di fuori dell’Unione Europea nell’elenco. È il caso del Canada e della Svizzera. Al contrario, gli Stati Uniti non sono nella lista poiché l’economia americana è così grande che la sua esposizione al rischio del Regno Unito è relativamente trascurabile.

E l’Italia? Il nostro paese è in 19esima posizione tra i paesi che rischiano di più dalla Brexit, dietro al Canada e davanti all’Austria.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend