ARĪV, la nuova eBike targata General Motors

Il nuovo marchio di biciclette elettriche di General Motors ha un nome: ARĪV. È disponibile in due modelli, uno compatto (Meld) e l’altro pieghevole (Merge).

ARĪV, la nuova eBike targata General Motors

La General Motors (GM) ha annunciato che il suo nuovo marchio di biciclette elettriche sarà chiamato ARĪV. Le nuove e-Bike sono disponibili per il pre-ordine dal 14 febbraio, ma inizieranno ad essere spedite a partire dal secondo trimestre di quest’anno.

I primi paesi dove verranno lanciate sono Germania, Belgio e Olanda, dove le eBike sono già molto popolari.

Compatta e pieghevole

Le nuove biciclette elettriche di GM sono disponibili in due modelli: una bici compatta, chiamata Meld, e una bici pieghevole, chiamata Merge.

Naturalmente, come per tutti i veicoli elettrici, il cuore del sistema è la batteria. Nel caso dell’ARĪV la ricarica avviene in circa 3,5 ore e consente un’autonomia che può raggiungere i 64 chilometri. I rigorosi standard di sicurezza a cui risponde la batteria sono gli stessi delle batterie di tutti gli altri veicoli GM.

Inoltre, l’ARĪV, sia nella versione Merge che in quella Meld, è dotata di serie di componenti di sicurezza come luci integrate anteriori e posteriori a LED, per una maggiore visibilità. È anche dotata di rotori dei freni sovradimensionati, per aumentare la potenza di arresto.

Queste nuove eBike possono raggiungere una velocità di 25 chilometri all’ora, con quattro livelli di potenza a pedalata assistita.

Quanto costa?

Nell’era delle APP non poteva mancare l’applicazione collegabile tramite Bluetooth, per fornire dati come velocità, distanza e livello di carica della batteria. C’è anche un supporto per lo smartphone e una porta USB incorporata per la ricarica in movimento.

Ma la domanda che tutti gli appassionati di questo genere di mobilità si fanno è “quale sarà il prezzo?“.

Per il suo lancio, in Germania, la versione Meld è stata annunciata a 2.750 euro, mentre la Merge arriverà a 3.350 euro. Ancora più cara in Belgio e nei Paesi Bassi, dove la Meld costerà 2.800 euro e la Merge 3.400 euro.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend