Metalli Preziosi

Argento fisico: consigli per gli investitori meno esperti

Con i prezzi dell’argento a prezzi molto bassi, la tentazione di investire nel metallo bianco è sempre maggiore. Ma, per chi compra il metallo bianco per la prima volta, è meglio affidarsi ai consigli degli esperti.

Argento fisico: consigli per gli investitori meno esperti

Gli attuali livelli dei prezzi dell’argento stanno attirando molti acquirenti che non avevano mai acquistato prima metallo fisico.

Un buon segno, sintomatico di investitori che non si lascia influenzare dalle mode ma da considerazioni molto pragmatiche, come quella che comprando argento a prezzi così bassi le probabilità di fare un buon investimento sono maggiori.

Tuttavia, oltre ai prezzi, è importante prendere in considerazione anche altri fattori come, per esempio, i diversi formati nei quali l’argento fisico è disponibile.

MONETE

Per prima cosa è importante capire cosa si intende per moneta Sovereign (sovrana), dal momento che quello delle monete Sovereign è tra i formati più popolari e anche quello tra i più costosi.

Una moneta Sovereign è una moneta di metallo prezioso con un valore superiore al metallo di cui è fatta, coniata ufficialmente da paesi riconosciuti.

Primo piccolo suggerimento: meglio monete cosiddette BU, cioè in condizioni Brilliant&Uncirculated, che hanno maggiori possibilità di non essere danneggiate. Inoltre, meglio stoccarle in una cassetta di sicurezza di una banca che non ha problemi con le monete.

Esistono anche dischi, che sembrano monete ma non lo sono, tantomeno monete Sovereign. Hanno la caratteristica di costare meno delle monete e di pesare multipli di un’oncia. Per questi formati è sempre meglio comprare prodotti dalle zecche più rinomate.

Parlando di prezzi, le monete d’argento vengono comprate e vendute al prezzo spot dell’argento, con l’aggiunta del cosiddetto premio, un surplus che tiene conto dei seguenti costi:

  • di fabbricazione,
  • d’imballaggio,
  • amministrativi,
  • di sicurezza,
  • di magazzinaggio,
  • di marketing,
  • di assicurazione,
  • di trasporto,
  • margine di profitto nella catena di fornitura.

BARRE O LINGOTTI HALLMARKED


Le barre, o i lingotti, di argento Hallmarked, cioè marchiate, non sono semplicemente barre con il marchio di fabbrica, come spesso qualcuno crede. Sono invece barre marchiate da un organismo o da un’autorità indipendente, che garantisce che la purezza e il contenuto di argento sono quelli indicati. Un Hallmark riconosciuto a livello mondiale, non solo aggiunge la certezza del prodotto, ma da un valore aggiunto alla barra.

BARRE O LINGOTTI GENERICI

Sono barre coniate privatamente, indicate come non-deliverable poichè non sono riconosciute dalle principali borse internazionali, come il Chicago Mercantile Exchange, il London Metal Exchange (LME) o il Singapore Gold Exchange (SGE). Per l’acquirente ciò significa un premio inferiore rispetto ad un prodotto Hallmarked. È importante considerare che la differenza di queste barre dipende dalla reputazione del raffinatore.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

AGGIUNGI UN COMMENTO

Inserisci il primo commento!

Avvisi:
avatar
wpDiscuz

Libro Metalli Rari

Send this to friend