Mercati

Anche la Cina è alla ricerca di litio

La domanda di batterie in Cina è destinata a crescere e, con ogni probabilità, contribuirà a trascinare la domanda di litio verso l’alto.

In Cina la domanda di batterie al litio è in forte crescite e Nova Mining, società mineraria con sede in Texas, sembra potrà beneficiarne.

La Nova Mining ha la concessione di 3 miniere di litio, in Mongolia, in Guyana e nella provincia canadese di Saskatchewan. L’azienda americana ha recentemente stipulato accordi con le maggiori società cinesi che producono batterie, tra i quali Quiangquiang Battery Company, con sede a Shenzhen, un produttore di batterie per smartphone, fotocamere, veicoli elettrici e tablet.

Le aziende cinesi stanno cercando disperatamente fornitori di litio, per far fronte alla crescente necessità delle proprie produzioni.

La Cina possiede soltanto  il 4% della capacità installata nel mondo di sistemi per l’accumulo di energia

La domanda di litio in Cina, soprattutto per batterie, sembra destinata a crescere, anche a seguito dei programmi governativi per accelerare lo sviluppo dei sistemi per immagazzinare energia. La Cina possiede soltanto  il 4% della capacità installata nel mondo di sistemi per l’accumulo di energia, ma sta velocemente recuperando. Il litio è un fattore chiave per raggiungere l’obbiettivo.

All’inizio di quest’anno, la BYD Company ha installato uno dei sistemi più grandi del mondo di accumulo di energia in Hebei, una provincia nel nord-est della Cina. L’impianto di batterie agli ioni di litio, noto come il progetto Zhangbei,  è il primo importante passo della Cina in un mercato strategico come quello dello stoccaggio di energia.


Secondo una ricerca della GTM Research, la Cina diventerà il mercato più grande al mondo in termini di elettricità prodotta e di capacità installata, con uno stoccaggio dell’energia che si concentrerà sulle energie rinnovabili. Inoltre, il mercato cinese dello stoccaggio crescerà ad un tasso del 92% all’anno tra il 2012 e il 2016. La quota di mercato principale sarà detenuta dalle batterie agli ioni di litio e dalle batterie al piombo.

Anche da un’altra parte del mondo, arrivano conferme nella stessa direzione. Secondo SQM, un importante produttore di litio con sede in Cile, i volumi di vendita dell’anno in corso per le batterie sono in aumento di oltre il 20%.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend