Aeroporti nel mondo: ecco i Top 10 del 2018

Tra le meraviglie dell’ingegneria e dell’architettura dei nostri giorni, ci sono certamente gli aeroporti. Ecco la graduatoria dei più stupefacenti…

Tra le centinaia di aeroporti in tutto il mondo, solo pochi sono stati progettati per facilitare e accogliere nel migliore dei modi i passeggeri. In fondo, un aeroporto, come le altre mega strutture architettoniche, dovrebbe essere uno sforzo da visionari per mostrare il livello di progresso di un paese, oltre che per dare un beneficio ai cittadini.

La società di consulenza britannica Skytrax, a questo proposito, ha  messo sotto la lente di ingrandimento compagnie aeree e aeroporti, per redigere la graduatoria dei migliori. Ha raccolto le valutazioni relative ai diversi aspetti di un viaggio aereo, come il personale di bordo, la compagnia aerea, l’aeroporto, l’intrattenimento durante il volo, le lounge delle compagnie aeree e la ristorazione a bordo. In questo modo ha classificato compagnie aeree ed aeroporti. In questo caso, ci occuperemo dei secondi.

Ecco quindi la graduatoria annuale (World Airport Awards) dei 10 migliori aeroporti del mondo, riguardo ai quali vi consigliamo di non perdere tempo a cercarne qualcuno della nostra Penisola… perchè di aeroporti italiani non c’è neanche l’ombra.

1

AEROPORTO DI CHANGI (Singapore)

Dalla sua apertura ha vinto ben 577 premi, tra i quali il  “Best Airport Awards” nel 2017. Nello stesso anno ha ospitato 60 milioni di passeggeri, provenienti da quasi 100 paesi di tutto il mondo. L’aeroporto è completamente automatizzato con la tecnologia per il riconoscimento facciale.

2

AEROPORTO INCHEON INTERNATIONAL (Corea del Sud)

È l’aeroporto principale di Seoul e si trova su un terreno creato artificialmente tra Yeongjong e le isole Yongyu, a ovest del centro di Incheon. È considerato uno degli aeroporti più grandi e più trafficati del mondo. In media, ha una partenza ogni 19 minuti e un arrivo ogni 12 minuti (la media mondiale è di 60 e 45 minuti rispettivamente). Inoltre, è classificato tra gli aeroporti più veloci al mondo per il disbrigo delle pratiche doganali.

3

AEROPORTO DI TOKYO (Giappone)

Conosciuto anche come l’aeroporto di Haneda, è la base di Japan Airlines e All Nippon Airways, le due principali compagnie aeree giapponesi. Quest’anno è stato anche premiato come “l’aeroporto più pulito del mondo“.  Nel 2017, ha gestito circa 85 milioni di passeggeri, diventando il terzo aeroporto più trafficato dell’Asia e il quarto più trafficato del mondo, dopo quello di Atlanta Hartsfield-Jackson, quello di Pechino e quello di Dubai.

4

AEROPORTO DI HONG KONG (Hong Kong)

Situato sull’isola di Chek Lap Kok, l’aeroporto è anche noto come Aeroporto di Chek Lap Kok. Poichè da lavoro a 65.000 dipendenti, è un importante contributo all’economia del paese. È l’hub principale per Cathay Pacific, Cathay Dragon, Hong Kong Airlines, Hong Kong Express Airways e Air Hong Kong. Nel 2015 sono transitati 68,5 milioni di passeggeri.

5

AEROPORTO HAMAD INTERNATIONAL (Qatar)

Questo aeroporto è stato inaugurato il 30 aprile 2014 ed è stato progettato per ospitare e gestire 50 milioni di passeggeri all’anno. Molti lo considerano l’aeroporto architettonicamente più bello del mondo. È diventato l’hub principale di Qatar Airways.

6

AEROPORTO DI MONACO DI BAVIERA (Germania)

È il secondo aeroporto più trafficato della Germania, dopo l’aeroporto di Francoforte. Nel 2017, ha gestito 44,6 milioni di passeggeri con un’offerta di 266 destinazioni, cosa che lo classifica come il quinto aeroporto con il maggior numero di destinazioni in tutto il mondo. Funge da hub per Lufthansa e si trova a circa 28,5 chilometri da Monaco. L’aeroporto è stato insignito per molti anni del titolo di “Top European Airport” dallo Skytrax Institute.

7

AEROPORTO CENTRAL JAPAN INTERNATIONAL (Giappone)

Il nome abbreviato è “Centrair” e serve Nagoya City, la terza più grande area metropolitana del Giappone e la regione sede degli impianti di produzione della Toyota Motor Corporation, della Mitsubishi Motors e della Mitsubishi Aircraft Corporation. Si trova su un’isola artificiale nella baia di Ise, Tokoname City, a 35 chilometri a sud di Nagoya.

8

AEROPORTO DI HEATHROW (Regno Unito)

Noto anche come l’aeroporto di London Heathrow, fino al 2014 era il secondo aeroporto più trafficato del mondo (adesso è il settimo). L’anno sorso ha visto transitare il numero record di 78 milioni di passeggeri. Distante 23 chilometri dal centro di Londra, ha due piste e quattro terminali. Costituisce l’hub principale per British Airways e la principale base operativa per Virgin Atlantic.

9

AEROPORTO DI ZURIGO (Svizzera)

Conosciuto come l’aeroporto di Kloten, è il più grande aeroporto internazionale della Svizzera, oltre ad essere il principale hub di Swiss International Air Lines. L’aeroporto, che si trova 13 chilometri dal centro di Zurigo, offre ogni tipo di comfort per i passeggeri.

10

AEROPORTO DI FRANCOFORTE (Germania)

L’aeroporto di Francoforte è l’hub principale di Lufthansa e di tutte le sue compagnie aeree. Distribuito su un’area di 2.300 ettari, ha due terminal passeggeri, quattro piste e una vasta gamma di strutture logistiche e di manutenzione. L’aeroporto ha una capacità stimata di 65 milioni di passeggeri all’anno. Inoltre, serve più di 300 destinazioni in cinque continenti e, grazie alla rete ad alta velocità di German Rail, è direttamente collegato con tutta l’Europa.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend