Offshore

I 5 migliori paesi dove comprare la residenza

Il numero di persone interessate ad acquistare una residenza all’estero è in forte aumento. La maggior parte di loro sono ricche famiglie cinesi o persone benestanti provenienti dalle principali economie emergenti del mondo.

È sotto agli occhi di tutti che stiamo vivendo anni di forti movimenti migratori, che conducono quasi intere popolazioni a spostarsi da zone del pianeta più povere o flagellate dalle guerre a paesi più ricchi e ospitali.

Un fenomeno scoppiato in tutta la sua drammaticità in Europa, destinazione prescelta dai profughi provenienti dalla Siria, dalla Libia, dall’Afghanistan e dal Pakistan. Tuttavia, esiste anche un’altra faccia di questo fenomeno, meno appariscente e meno drammatica, ma non per questo meno importante.

Sono i migranti che non arrivano a bordo di barconi o attraversando a piedi i Balcani, ma volando in First Class, con American Express Platinum e trolley firmato Gucci. Sono migranti milionari, se non addirittura miliardari, che si spostano dai paesi emergenti, Cina soprattutto, verso l’Europa. Non sono alla ricerca di lavoro o assistenza, ma di paesi con una buona qualità di vita e che offrano la possibilità di acquistare la residenza, che possa diventare con il tempo anche una seconda cittadinanza.

Sulla base dell’ultimo Global Residence Program Index (GRPI), redatto nel 2015, i paesi più attraenti del mondo per queste ricche persone sono cinque, quattro dei quali in Europa.


Questi paesi offrono programmi di residenza studiati per attirare i migranti più ricchi, ma non tutti vendono direttamente anche la cittadinanza. Quest’ultima potrà essere successivamente acquisita nel tempo, ma non comprata.

Ecco la classifica dei 5 migliori paesi dove comprare la residenza.

  1. portogalloPORTOGALLO. Abbiamo parlato recentemente di questo paese che offre un’ottima qualità di vita ai propri cittadini, con una invidiabile reputazione, una ricca storia, bellissimi paesaggi e una cultura vivace. Un permesso di soggiorno in Portogallo consente l’accesso senza visto in tutta l’area Schengen. L’investimento richiesto per ottenere la residenza è considerato basso rispetto ai programmi offerti da altri paesi e i tempi necessari sono rapidi.
  2. austriaAUSTRIA. È una delle nazioni più ricche d’Europa, con un’altissima qualità di vita e un’economia molto stabile. Un permesso di soggiorno austriaco facilita l’esenzione dal visto per l’intera area Schengen e i tempi necessari per il rilascio non superano i 14 mesi. Esiste la possibilità di ottenere la residenza senza un’investimento iniziale se vengono rispettati certi requisiti (per esempio per lavoro o per studio).
  3. belgioBELGIO. La capitale commerciale dell’Europa è anche uno dei membri fondatori dell’Unione Europea. Il paese ha un’economia stabile, una rete di trasporti ben sviluppata e alti livelli di istruzione. Inoltre, garantisce una buona qualità di vita ai suoi cittadini. Il permesso di soggiorno belga permette di viaggiare senza visto nello spazio Schengen e i tempi per ottenerlo variano dai due ai quattro mesi. Dopo cinque anni di residenza è possibile richiedere la cittadinanza. Il Belgio è considerato da qualcuno un piccolo paradiso fiscale per i grandi patrimoni.
  4. maltaMALTA. Malta è costituita da cinque isole nel mezzo del Mar Mediterraneo. Il paese ha una buona reputazione e offre un’ottima qualità di vita. Garantisce anche un regime fiscale attraente e un permesso di soggiorno che esenta dal visto per l’area Schengen.
  5. australiaAUSTRALIA. La dodicesima più grande economia del mondo offre un’eccellente qualità di vita, educazione e strutture sanitarie ai massimi livelli e una grande libertà economica. L’Australia è caratterizzata da oneri fiscali molto bassi ma è una delle opzioni più costose in termini di investimenti richiesti per il programma di residenza.

METALLIRARI.COM cc SOME RIGHTS RESERVED 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

metallirari.com

il tuo LIKE sarà di grande aiuto!

smile red

VUOI APRIRE UN CONTO CORRENTE ALL’ESTERO?

gli ultimi paradisi fiscali

Una guida per l’investitore offshore: conti correnti, banche, società, residenze, cittadinanze e passaporti, le migliori giurisdizioni, gli errori più comuni, …

“GLI ULTIMI PARADISI FISCALI”

Send this to a friend