I primi 10 paesi produttori di nichel nel mondo

Nel 2018, Indonesia, Filippine e Nuova Caledonia sono stati i paesi leader nel mondo per quanto riguarda la produzione di nichel.

I primi 10 paesi produttori di nichel nel mondo

Mentre il settore dei veicoli elettrici continua a crescere, i prezzi del nichel hanno recentemente ricevuto una spinta verso l’alto. Inoltre, con l’aria favorevole che tira, cresce il numero di aziende e di paesi che vorrebbero buttarsi nella produzione di questo metallo.

Di fatto, prezzi in crescita e prospettive favorevoli, hanno acceso l’interesse sul nichel. Perciò è certamente interessante conoscere la mappa di dove viene prodotto la maggior parte del nichel mondiale. Ecco quindi la classifica, in base ai dati 2018 dello US Geological Survey (USGS), dei 10 più importanti paesi produttori di nichel.

1

INDONESIA (produzione mineraria: 560.000 tonnellate)

L’Indonesia è chiaramente uno di quei paesi che sta cercando di approfittare del buon momento del nichel. Infatti, nel 2017, produceva soltanto 345.000 tonnellate. Ma, con la vicinanza di un paese come la Cina, leader mondiale nella produzione di veicoli elettrici, l’Indonesia sta cercando di aumentare la produzione di metallo per sfamare l’appetito crescente del gigante asiatico.

2

FILIPPINE (produzione mineraria: 340.000 tonnellate)

Da un po’ di tempo le Filippine sono tra i principali produttori ed esportatori di minerale di nichel. Tuttavia, tra il 2017 e il 2018, la produzione è diminuita di 26.000 tonnellate.

3

NUOVA CALEDONIA (produzione mineraria: 210.000 tonnellate)

Il paese appena al largo delle coste dell’Australia, ha visto un leggero calo della produzione rispetto al 2017 (-5.000 tonnellate). L’intera economia del paese dipende fortemente dal prezzo del nichel.

3

RUSSIA (produzione mineraria: 210.000 tonnellate)

Anche in Russia la produzione è leggermente calata: 214.000 tonnellate nel 2017 contro le 210.000 nel 2018. Tuttavia, la Norilsk Nickel, uno dei maggiori produttori mondiali di nichel e palladio, sta registrando un ottimo 2019, con un aumento produttivo del 6%.

4

AUSTRALIA (produzione mineraria: 170.000 tonnellate)

La produzione di metallo in Australia è diminuita da 179.000 tonnellate nel 2017 a 170.000 nel 2018. Come molti ricorderanno, dopo il drammatico crollo dei prezzi del nichel dal 2014 al 2016, alcune miniere avevano chiuso i battenti. Tuttavia, con la ripresa del mercato, le aziende minerarie stanno riconsiderando la decisione.

5

CANADA (produzione mineraria: 160.000 tonnellate)

Il Canada ha visto un calo significativo della produzione di nichel dal 2017 al 2018, passando da 214.000 a sole 160.000 tonnellate. Il suo bacino del Sudbury è la seconda più grande risorsa di minerale di nichel al mondo.

6

CINA (produzione mineraria: 110.000 tonnellate)

Dal 2017 al 2018, la produzione cinese è passata da 103.000 a 110.000 tonnellate. La Cina è il principale produttore mondiale di ghisa di nichel (NPI), un ferronichel di bassa qualità utilizzato per l’acciaio inossidabile..

7

BRASILE (produzione mineraria: 80.000 tonnellate)

Il Brasile ha visto una piccola crescita nella produzione nel 2018, passata da 78.600 a 80.000 tonnellate. Come ben noto, quando si parla di miniere in Brasile si parla anche della Vale, la grande e potente multinazionale delle materie prime.

8

CUBA (produzione mineraria: 53.000 tonnellate)

Piccola crescita della produzione per Cuba (+200 tonnellate), dove il nichel costituisce uno dei principali percettori di valuta estera per l’economia turbolenta del paese, che esporta in Cina, Europa e Canada.

9

GUATEMALA (produzione mineraria: 49.000 tonnellate)

La produzione di nichel guatemalteco è scesa di 4.700 tonnellate rispetto all’anno precedente. La miniera di Fenix, ​​a El Estor, è la più grande miniera del paese ed è di proprietà del gruppo Solway. Recentemente, è stata temporaneamente chiusa a causa del suo negativo impatto ambientale.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Send this to a friend