Cultura

I 10 libri più rari e costosi del mondo

Le parole raramente valgono molto ma, in alcuni casi possono costare milioni di dollari. Lo dimostrano le aste di alcuni scritti molto rari, contesi a suon di milioni da istituzioni governative, miliardari e collezionisti privati.

Anche se tutte le copie di un medesimo libro contengono le stesse quantità di informazioni, la copia originale ha un valore enormemente più alto.

In alcuni casi, come quelli di libri antichi o di capolavori letterari che hanno segnato la storia, i valori volano alle stelle e ne possono entrare in possesso soltanto miliardari o ricche istituzioni pubbliche.

Certo, tra tutti i vecchi libri che i vostri nonni hanno in soffitta potrebbe esserci qualche scritto dal valore inesimabile ma, non illudetevi, le probabilità di trovare l’originale della Bibbia di Gutemberg sono decisamente basse. Forse è più facile leggere la classifica dei 10 libri più rari e costosi del mondo

1

CODICE LEICESTER (30,8 milioni di dollari). Il libro più costoso del mondo è uno scritto scientifico di 72 pagine di Leonardo Da Vinci, conosciuto anche come il Codice Hammmer. A differenza di altri manoscritti, che di solito riguardano svariati argomenti, questo è dedicato principalmente a studi di idraulica. Nel 1994 è stato comprato da Bill Gates, durante un’asta di Christie, per 30,8 milioni di dollari.

2

MAGNA CARTA (21,2 milioni di dollari). La Magna Carta Libertatum, conosciuta come Magna Carta, è un documento storico che venne consegnato al re Giovanni d’Inghilterra il 15 giugno 1215. Nel tentativo di limitare i poteri del re, i baroni inglesi firmarono questo documento per tutelare i diritti della chiesa, per proteggersi dalle illegalità della famiglia reale e, in sintesi, per gettare le basi di uno stato di diritto costituzionale.

3

VANGELO DI SANT CUTHBERT (14,3 milioni di dollari). Conosciuto anche come il Vangelo di San Giovanni o il Vangelo Stonyhurst, questo testo scritto in latino risale all’ottavo secolo. In uno stato di conservazione quasi perfetto, dal 2012, è di proprietà della British Library.

4

BAY PSALM BOOK (14,16 milioni di dollari). È il primo libro mai stampato negli Stati Uniti e risale al 1640. Fu stampato a Cambridge (Massachusetts) venti anni dopo che i Padri Pellegrini erano arrivati nel paese. Si stima esistano in circolazione 11 copie di questo libro, distribuite in università e biblioteche pubbliche in tutti gli Stati Uniti. Una copia è stata acquistata dal finanziere americano David Rubenstein.

5

ROTHSCHILD PRAYER BOOK (13,4 milioni di dollari). È un importante manoscritto fiammingo acquistato da un uomo d’affari australiano, Kerry Stokes, durante un’asta di Christie. Attualmente, è possibile vederlo alla National Library of Australia.

6

VANGELO DI HENRY THE LION (11,7 milioni di dollari). Considerato un capolavoro dell’arte romanica, è stato per lungo tempo il libro più costoso del mondo. È attualmente conservato presso la Herzog August Bibliotek a Wolfenbüttel, in Germania.

7

THE BIRDS OF AMERICA (11,5 milioni di dollari). È un libro del naturalista e pittore John James Audubon, che illustra varie specie di uccelli, sei delle quali ormai estinte. Tra le 119 copie disponibili in tutto il mondo, solo tre sono state vendute a prezzi milionari: la prima a 11,5 milioni, la seconda a 8,8 milioni e la terza a 7,9 milioni di dollari.

8

I RACCONTI DI CANTERBURY (7,5 milioni di dollari). Esistono soltanto 12 copie originali del famoso libro di Geoffrey Chaucer. Una di queste è stata acquistata da un ricco libraio di Londra nel 1998.

9

FIRST FOLIO: MR. WILLIAM SHAKESPEARE’S COMEDIES, HISTORIES & TRAGEDIES (6,16 milioni di dollari). Questa raccolta di opere di Shakespeare, pubblicata nel 1623, era in origine costituita da 750 esemplari, di cui si ritiene ne esistano meno di un terzo. Uno di questi è stato acquistato nel 2001 da Paul Allen, il co-fondatore di Microsoft.

10

BIBBIA DI GUTEMBERG (4,9 milioni di dollari). Questo è il primo libro mai stampato in Occidente con la stampa a caratteri mobili. È il simbolo dell’inizio della stampa e di un cambiamento rivoluzionario nella storia della comunicazione.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Send this to a friend