Terza-pagina

I 10 alcolici più costosi del mondo

Esistono alcolici che hanno raggiunto quotazioni da capogiro, non solo per le preziose bottiglie in cui sono contenuti, ma anche per la loro straordinaria qualità.

Se esiste una sostanza universale, quella è l’alcool.

Nelle culture di tutto il mondo il suo uso come bevanda, ma non solo, è assai diffuso, sia per piacere che per cerimonie religiose di vario genere. Tutto sommato, ovunque, gli alcolici hanno la capacità di unire le persone, come ben sappiamo noi italiani che della cultura del vino ne abbiamo fatto un asse portante di tutte le occasioni sociali.

Ma quando si parla di prezzo, la storia è completamente diversa e le differenze tra un alcolico e l’altro possono essere enormi: da 1 dollaro per una bottiglia di birra fino ai 3 milioni di dollari per la bottiglia di alcolico più preziosa del mondo.

Ma per scoprire quali sono i 10 alcolici più costosi del mondo, non resta altro che leggere la graduatoria che segue.

Pasión Azteca, Platinum Liquor Bottle by Tequila Ley
1

PASIÓN AZTECA, PLATINUM LIQUOR BOTTLE BY TEQUILA LEY (3 milioni di dollari). È di tequila la bottiglia di alcolico più costosa del mondo. In oro bianco e platino, la bottiglia è tempestata di 6.400 diamanti.

Henri IV Dudognon Heritage Cognac Grande Champagne
2

HENRI IV DUDOGNON HERITAGE COGNAC GRANDE CHAMPAGNE (2 milioni di dollari). Alcolico unico nel suo genere, sia per il contenuto che per l’imballo. Questo liquore è stato soprannominato il “DNA di tutti Cognac” a causa del suo processo di invecchiamento durato 100 anni. La bottiglia, in oro a 24 carati, è decorata con 6.500 brillanti.

Diva Vodka
3

VODKA DIVA (1 milione di dollari). La vodka più costosa che esiste in commercio è racchiusa in una preziosa bottiglia fatta di cristalli Swarovski.

Mendis Coconut Brandy
4

MENDIS COCONUT BRANDY (1 milione di dollari). Mendis è l’azienda statunitense che ha firmato, datato e numerato questo prezioso liquore che, nonostante il nome, non è ricavato dal cocco ma dal fiore di un tipo di palma (Borassus).

Macallan ‘M’ Six Litre In Lalique
5

MACALLAN ‘M’ SIX LITRE IN LALIQUE  (628.000 dollari). È la bottiglia di whisky di singolo malto più costosa mai prodotta. La bottiglia che lo contiene è fabbricata in cristallo Lalique, appositamente progettata utilizzando il metodo ‘a cera persa‘.

Macallan 64 Year Old in Lalique
6

MACALLAN 64 YEAR OLD IN LALIQUE (460.000 dollari). Nata da uno sforzo congiunto tra Macallan e Lalique, il famoso artigiano del cristallo, è stata venduta ad un’asta di New York per la cifra record di 460.000 dollari.

Armand de Brignac Midas
7

ARMAND DE BRIGNAC MIDAS (215.000 dollari). Armand de Brignac non è mai stato champagne a buon mercato, ma l’edizione speciale denominata Midas va al di là di ciò che in genere si considera un alcolico costoso. La bottiglia è in metallo e contiene 30 litri di champagne.

Dalmore 62
8

DALMORE 62 (215.000 dollari). Di questo straordinario scotch whisky di malto singolo ne sono state prodotte soltanto 12 bottiglie. Quando furono prodotte nel 2001 il loro prezzo era di circa 50.000 dollari.

Tribute to Honour by Royal Salute
9

TRIBUTE TO HONOUR BY ROYAL SALUTE (215.000 dollari). Questi whisky invecchiati per almeno 45 anni, costituiscono una delle bevande più rare e costose, anche grazie alla bottiglia ricoperta con 413 diamanti, per un totale di 22 carati.

Bombay Sapphire Revelation
10

BOMBAY SAPPHIRE REVELATION (200.000 dollari). Risale al 2008 la collaborazione tra il marchio di gin Bombay Garrard, una delle più conosciute gioiellerie di Londra, dalla quale sono nate alcune delle bottiglie di alcolici più eleganti esistenti sul mercato. Come nel caso di questa bottiglia di gin, ornata da zaffiri e diamanti.

METALLIRARI.COM © SOME RIGHTS RESERVED 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

metallirari.com

il tuo LIKE sarà di grande aiuto!

smile red

Send this to a friend